Giorgio Armani e Dea Group produzione calzature di alta qualità.

Dea Group per Giorgio Armani- realizzazione collezione primavera estate 2015

La collezione Giorgio Armani primavera estate 2015 avrà la qualità e la tradizione marchigiana ai piedi!

Una delle case di moda più importanti del mondo che vorremmo ringraziare raccontando in breve la storia di un grande Stilista.

Giorgio Armani  nasce l’11 luglio del 1934 a Piacenza, prima di diventare ambasciatore della moda italiana nel mondo come lo conosciamo oggi, aveva iniziato gli studi all’università di medicina di Milano che lasciò dopo due anni per lavorare come buyer per la Rinascente. Dopo un lavoro come assistente fotografo, accetta di collaborare con un agenzia di moda che gli da modo di aprire i propri orizzonti professionali.

Collezione scarpe primavera estate 2015 Giorgio Armani sceglie dea group

Nel 1964 senza avere una formazione specifica nel campo della moda disegna la sua prima collezione per Cerruti che ebbe una forte risonanza nel mondo della moda. Nel 1975 apre la casa di moda che ancora oggi porta il suo prestigioso nome “Giorgio Armani s.p.a.” L’anno dopo alla sala bianca di Firenze, presenta la sua prima collezione ed i suoi abiti con inserti in cuoio e le sue prime giacche destrutturate. Era l’alba di un successo.

Lo stile di Giorgio Armani si presenta fashion ma non restrittivo, i suoi abiti cadono morbidi e comodi e subito risquotono un grande successo sul pubblico e sul mondo della moda. Giorgio Armani dona una visione nuova ed inconsueta a elementi di vestiario dati ormai per scontati. La famosa giacca Giorgio Armani destrutturata si libera dalle costrizioni formali dettate dalla tradizione, come le linee squadrate e severe, per trasformarsi in un capo dalle forme libere, morbide e fascinose ma pur sempre di classe.

Stile italiano nel mondo. giorgio armanio

Tre mesi dopo l’uscita della collezione uomo, Giorgio Armani presenta la collezione donna dove viene rielaborato il medesimo concetto di moda destrutturata, introducendo nuovi modi di intendere il tradizionale tailleur e accostando l’abito da sera a scarpe con tacco basso o perfino a scarpe da ginnastica. Questo nuovo concetto di elegante ma dinamico è un concetto fondamentale per la nuova generazione della seconda metá del 900.

La sua spiccata propensione nell’usare particolari materiali in contesti inaspettati con insolite combinazioni, porta Giorgio Armani ad essere considerato un innovatore ed un artista della moda. Pochi stilisti del’900 sono stati importanti come Giorgio Armani che ha sviluppato uno stile inconfondibile e raffinato, di classe ma perfettamente consono al vestire della vita di tutti i giorni. Abiti sensuali e seducenti in grado di conferire sempre quella giusta aura di autorità.

Nel 1982 Giorgio Armani compare nella copertina del Time, il magazine più prestigioso al mondo.  Solo Christian Dior aveva avuto tale onore 40 anni prima.

Piu volte premiato al Cutty Sark come migliore stilista internazionale.

Nel 1983 il Cuncil of Fashion Designer of America lo elegge stilista internazionale dell’anno.

La repubblica italiana lo nomina commendatore nel’1985 e gran cavaliere nel 1986

Nel’91 il Royale college of Art gli conferisce la laurea ad honoris causa.

Nel’94 la Niaf (National Italian American Foundation) gli assegna il Lifetime achievement Award, mentre nel ’98 il sole 24 ore gli attribuisce il premio”Risultati”, riconoscimento assegnato alle imprese che creano valore e rappresentano esempi di formule imprenditoriali di successo.

Simbolo di Eleganza, Giorgio Armani veste numerose star del cinema della musica e dell’arte. Nel 1980 il suo stile viene immortalato nel film American gigolò, nella famosa scena dove il sex simbol Richard Gere muovendosi flessuoso al ritmo di “The Love I saw in You Was just a Mirage”, prova e accosta giacche e camicie con una serie di stravaganti cravatte perfettamente abbinate.

Giorgio armani veste richard gere in american gigolo

Nel 2003 rispondendo ad una domanda disse: Lo Stile ” È una questione di eleganza e non solo di estetica, lo stile è avere il coraggio delle proprie scelte e anche il coraggio di dire no. È trovare la novità e l’invenzione senza ricorrere alla stravaganza. Lo Stile è gusto e cultura.”

Giorgio Armani Dea Group Italian manufacturingGiorgio Armani e Dea Group Italian Manufacturing

Noi dello Staff Dea Group italian, produzione calzature italiane di alta qualitá, siamo orgogliosi di essere stati selezionati come partner Giorgio Armani per collaborare alla creazione e progettazione della nuova linea di sneakers per la collezione primavera estate 2015 della  linea Giorgio Armani. La nostra esperienza e professionalità a servizio di un grande stilista che è ambasciatore della moda Italiana nel mondo e simbolo per tutti di eleganza e sobrietà.

Dea Group S.p.a. è produzione calzature donna di alta qualità realmente realizzate in Italia con esperti professionisti del settore.

 

Scegli la vera qualità italiana,  info per B2B 

 

Post correlati