Gli stivali sono le calzature ideali per l’inverno.

Per scegliere quelli giusti ecco la mini guida  di daniele tucci che di stivali ne fa e ne conosce di tanti tipi…

stivaletto Biker boots daniele tucci autunno inverno 2014 2015

Biker boots daniele tucci

Di stivali ce ne sono veramente di tanti tipi: con tacco basso, tacchi alti, sportivi, stivali stringati o con  fibbie
Quando fai shopping ricorda che parole d’ordine nella scelta degli stivali sono: praticità e qualità.
Se sei abituata a scarpe basse e scegli di acquistare stivali con tacco alto considera sempre l’uso che vuoi farne altrimenti rischi di far rimanere i tuoi stivali a lungo nell’armadio. Tieni presente che se acquisti, meglio spendere qualcosa in più ma indossare stivali comodi e ben fatti… Controllate bene l’etichetta di qualità (solitamente sotto la suola) riguardante il materiale di cui sono fatti gli stivali. I migliori sono quelli in pelle sia per la durata sia perché non ostacolano la traspirazione dei piedi.

Detto questo è sempre bene scegliere in relazione al proprio corpo in modo da mettere in risalto i punti di forza e mascherare i difetti.
Dimmi che silhouette hai e gli stivali giusti troverai..
Corporatura piccola.  Se l’altezza non è uno dei tuoi punti forti, sarebbe meglio scegliere stivali che allunghino la tua figura. Evita quelli si fermano a metà polpaccio e opta invece per quelli alti fin sopra il ginocchio perchè allungano otticamente le gambe, meglio con un bel tacco che slanci e portati con abiti o gonne corte.
Corporatura molto alta.  Se, al contrario, sei un tipo piuttosto alto, per te sono perfetti anche gli stivali rasoterra o con tacco basso e squadrato, bellissimi da portare con abiti o gonne lunghe visto che te le puoi permettere!
Meglio, invece, evitare i modelli a punta che non ingentiliscono molto la figura.
Fianchi larghi. Se hai un fisico tipicamente mediterraneo dalle forme morbide al fine di riequilibrare la silhouette ti consigliamo stivali dal tacco alto e sottile.
Perfetto poi sarebbe scegliere una bella scollatura che alleggerisca ancora di più la linea.

Polpacci troppo grandi. Se questo è il tuo punto debole fai attenzione perché gli stivali ti aiuteranno a mascherare il difetto solo a patto che non costringa le gambe eccessivamente dando vita al temutissimo “effetto salsicciotto”.  Una dritta in più può consistere nell’acquistarli nella variante un po’ più alta in modo che mettano in risalto solo il ginocchio.

Polpacci e ginocchia sottili. Per non rischiare di far sembrare troppo magra chi ha già polpacci e ginocchia sottili consigliamo di evitare gli stivali dal gambale troppo rigido e preferisci magari quelli elasticizzati, oppure indossali sopra ai jeans.

Tronchetto nero con plateau indossato daniele tucci (Copy)
Quanti stivali….

  • Biker boots e Anfibi. Di gran moda quelli a pianta larga, in pelle con il gambale non necessariamente alto, dallo stile rock , sono i famosi stivali da motociclista o biker boots ; sono perfetti per le più giovani o per chi ama lo stile casual e fashion durante fredde giornate metropolitane. Si portano sopra skinny jeans o con i leggings, ma anche con vestitini, minigonne e shorts. Gli Anfibi Erano un must negli anni ’80, ma sono tornati in auge grazie alla moda fashion-rock già da qualche stagione. Un po’ mascolini, vanno bene con i jeans stretti, ma anche con mini-dress svolazzanti e maliziosi: è il contrasto che piace.

anfibi collezione  autunno inverno 2014 2015 daniele tucci

 

  • Tronchetti. Gli stivaletti con o senza tacco che arrivano appena alla caviglia sono molto comodi e facili da abbinare visto che lasciano scoperta la gamba intera. Si possono portare con pantaloni stretti, ma il top per quest’anno è l’abbinamento con gonna a tubo.
  • Cuissardes. Questi stivali sono “stivaloni”,superano infatti  il ginocchio e possono arrivare fino all’inguine. Sono molto sexy e allo stesso tempo perfetti per proteggersi dal freddo, nonostante si possano portare con minigonne molto audaci. Bellissimi e un tantino meno impegnativi anche in versione ultra flat, perfetti per il giorno.
  • Riding boots o Stivali alla cavallerizza. Rigidi e dalla linea pulita e semplice sono alti, hanno un tacco basso e, di solito, sono piuttosto rigidi. Sono perfetti per le corporature medie che hanno bisogno di un effetto snellente.

 

o

 

 

Ora che sai tutto sugli stivali, su come sceglierli e indossarli… non ti resta che fare shopping!

Dai una sbirciatina allo store on-line daniele tucci: la qualità è assicurata e potresti trovare proprio gli stivali giusti per te!

Post correlati