Quante volte siamo state tentate da un sandalo o un’altra calzatura cinese pensando: “Costa poco, è carino, sarà tossico? Va beh, Lo compro lo stesso per una volta, ma sarà un vero affare?

Specialmente in questo periodo di crisi è un pensiero comune quello della ricerca del prezzo più basso, ma attenzione,  il vero affare sta nel riconoscere il giusto rapporto qualità prezzo e questo non è sempre il prezzo più basso.

 …hai deciso di entrare dentro un negozio cinese?

Giustamente costa tutto poco, ma vi siete mai chiesti perché?

Un motivo è sicuramente quello della manodopera che, in Cina, ha un costo veramente basso anche perché non sono soggetti alle rigide leggi sulla sicurezza del lavoro o sullo sfruttamento del lavoro minorile che abbiamo in Italia,  ma un’altra giusta motivazione può essere l’utilizzo per la fabbricazione di materiali scadenti. Da un sequestro di circa 80 mila pezzi, avvenuto nel marzo 2013 a Tivoli, è emerso quanto siano dannose le ciabatte e le infradito provenienti dalla Cina. Infradito, sandali, ballerine a contatto diretto con la pelle creano irritazioni, allergie, Funghi, dermatiti gravi.

made in china materiali tossici

Sapete come mai?

Questi prodotti contengono cromo esavalente e sostanze cancerogene come la formaldeide, coloranti cancerogeni,  ammine aromatiche, tutto altamente nocivo per la salute.

materiali cinesi tossici

laboratorio cinese

Queste sostanze, vengono ricavate dagli scarti industriali delle fabbriche cinesi e una volta trasformate in ciabatte, sandali, infradito, ballerine, vengono spedite e stoccate dentro  un magazzino di 6 mila metri quadrati divisi in 13 capannoni, centro di smistamento per tutta l’Europa.

tossicità coloranti made in china

Una volta scoperto il magazzino di stoccaggio,  la polizia municipale si è resa subito conto che la merce sequestrata non era solo contraffatta o con etichette irregolari, ma anche e soprattutto merce  tossica per la salute. Infatti, appena aperti gli imballaggi della merce da sequestrare, l’acre e forte odore non ha lasciato alcun dubbio. La perizia disposta dal sostituto procuratore della Dda di Roma Carlo La Speranza, ha confermato “l’alta tossicità per la salute umana dei prodotti sequestrati e importati dalla Cina” verificando la presenza di cromo esavalente. Questo componente tossico non dovrebbe superare gli 0,5 milligrammi per kg,  in alcuni di questi sandali,  infradito, ballerine e capi di abbigliamento, sono state riscontrate quantità elevatissime, anche di 124 volte superiore alla quantità consentita dalla legge.

Si ma allora cosa ho risparmiato?…

Sicuramente non in salute  in quanto fra cure mediche e medicine, se fossero messe in conto come ipotetico rischio di spesa, ci accorgeremmo subito che il nostro acquisto a rischio tossico, comincerebbe a non essere più molto economico.

 

Il nostro consiglio quindi è:

controlla sempre la provenienza dei tuoi acquisti e prediligi il Made in Italy che rappresenta qualità per tradizione e per quanto riguarda l’aspetto salutare, scarpe, sandali e prodotti di abbigliamento, sono oggetto di tutti i controlli disposti per legge a tutela del consumatore. Risparmiare in questo momento di crisi è di significativa importanza, ma bisogna farlo con il criterio di applicare sempre la regola del giusto rapporto qualità prezzo, considerando fattore importante anche la tua salute.

mader in italy controllato e certificatgo

La Dea Group S.r.l produce scarpe di qualità realizzate in Italia nella regione Marche da oltre 40 anni, da veri maestri artigiani, nel pieno rispetto delle regole sul lavoro e sicurezza e con criteri etici di basso impatto ambientale. La nostra ricerca è fondata sullo studio di forme e materiali che siano idonei per la salute ed il benessere dei nostri clienti, perché.. la nostra soddisfazione è la tua soddisfazione!

Il nostro store on line è sempre a tua disposizione.

Post correlati